81 / 100

Finalmente fisioterapista Palermo a domicilio. prenota ora.

Lo so, a Palermo se vai a domicilio vuol dire scarsa qualità.

Come ben sapete, due o tre giorni a settimana, lavoro a Milano, vi assicuro che il vero professionista che viene a domicilio solo ed esclusivamente per te è un lusso sfrenato.

Immaginatevi se Tiziano Ferro a richiesta viene a cantare al vostro matrimonio  o al battesimo dei vostri figli.

La libertà di tornare a casa distrutti dal lavoro e curarvi o ricevere un momento di benessere   tramite un massaggio da un vero professionista che pensa a tutto, credo che valga la pena di provare almeno una volta nella vita.

Uno dei motivi che mi ha portato a investire a Palermo è esattamente la mancanza di concorrenza e sopratutto la possibilità di potere cambiare la percezione che hanno i Palermitani del benessere e del massaggio andando a agire a  livello culturale.

Come sapete io sono nato a Palermo, l’andare a studiare e  lavorare a Roma , Londra e Milano mi ha aperto un mondo, prima la serie A poi la moda, tutte possibilità è fortune che non tutti i ragazzi palermitani hanno, questa possibilità l’ho avuta tramite la fisioterapia e il benessere , compreso il massaggio, che molti miei colleghi fisioterapisti lo vedono come una cosa “umiliante” da fare, invece per me è stata la mia fortuna, ora a 36 anni penso sia il momento di portare questa mia esperienza a “casa”.

Se tutti andiamo via da Palermo , chi cambia le cose?

Com’è vediamo il massaggio a Palermo nel 2021?

Se tutti andiamo via da Palermo , chi cambia le cose?

Purtroppo ancora nel 2021 a Palermo il massaggio è visto come un argomento tabù, una cosa troppo intima. Solo a Palermo mi capita che mi chiedano, “ma se sono donna lo fa lei il massaggio?”. Io capisco il timore visto quello che si trova in giro, ma scendiamo in piazza e riempiamo i social di discorsi su omofobia e parità di sessi, e all’atto pratico? io penso che basta affidarsi a gente che almeno sia in possesso di una Laurea in fisioterapia e che sia registrata all’ordine dei fisioterapisti, quella è una sicurezza, perché cosi ha un tracciamento, una storico e se arriva a voi è un professionista.

Quindi anche a Palermo, basta con lo stress del traffico, giri infinti infiniti d’isolati per trovare parcheggio e lunghi tempi di attesa in apposite sale per concederti un po’di benessere. Quante volte hai girato in cerca di parcheggio magari dopo lunghe code e ingorghi per andare dal tuo fisioterapista o massaggiatore? Come se non bastasse spesso hai dovuto parcheggiare lontano, per poi dover fare lunghi tragitti a piedi con una frattura o un mal di schiena?

Analizziamo i lati positivi:

  • Zero traffico e problemi di parcheggio.
  • Massimo relax perchè sarete avvolti dal calore di un luogo a voi familiare rispetto a una stanza stretta e magari fredda o squallida.
  • Una volta terminato il trattamento potrete comodamente senza l’attesa del rientro a casa farvi una doccia, aumentando il senso di relax, e perché no, ricorrere a un piacevole sonnellino
  • Al giorno d’oggi il lavoro occupa l’ 80% della nostra vita, raggiungendoti in ufficio magari potrai continuare a lavorare e concentrarti senza distrazioni mentre ti prendi cura di te
  • Non dovrai preoccuparti di lasciare da parenti o baby sitter i tuoi figli.

Probabilmente ci saranno altri lati negativi del massaggio o fisioterapia a domicilio, se ne pensate alcuni scrivetemi sul mio blog così da confrontarci.

Prova un mio trattamento a Domicilio, sarà un enorme piacere prendermi cura del tuo benessere in maniera innovativa.

Se hai problemi logistici di aspetto ne mio studio come fisioterapista a Palermo  in zona Libertà, in Via Giovanni Bonanno 67, 90143.

Qualsiasi dubbio, domanda o consiglio contattami.

Un saluto Vincenzo Buzzi fisioterapista Palermo